Juve, N'Zonzi è il preferito. Ma si ripensa a Matuidi

Juve, N'Zonzi è il preferito. Ma si ripensa a Matuidi

Aldobrando Tartaglia
Giugno 19, 2017

La Juventus lavora per portare in bianconero Steve N'Zonzi. Troppi per la dirigenza bianconera che continua a guardarsi intorno: si valutano anche Matuidi, Emre Can e Matic, da sempre pupillo di Allegri.

Steven N'Zonzi, il 28enne centrocampista del Siviglia sembrerebbe il preferito nella lista dei prossimi acquisti da effettuare per la Juventus.

La Juventus è alla ricerca di un centrocampista restituisca la fisicità persa con la partenza di Paul Pogba. Il Siviglia ha infatti aperto alla possibilità di pagare la clausola da 40 milioni in più anni. A tal proposito, la squadra dei bianconeri è pronta a vagliare un'altra carta da lanciare in campo: Blaise Matuidi, il francese del Psg, conteso dall'Inter in questa sessione di mercato. Il 30enne francese è in scadenza nel giugno 2018, e potrebbe lasciare la Francia a un prezzo più accessibile. L'opportunità è ghiotta, Emre Can ha un contratto che scade nel 2018 e di conseguenza ha un costo contenuto, il Liverpool ha già fatto un'offerta per il rinnovo, ma il giocatore prende tempo, qualora non dovesse andare a buon fine la Juve è lì, pronta ad inserirsi. La Juventus resta alla finestra sperando di potersi inserire nella trattativa. È noto l'interesse per Nemanja Matic, centrocampista del Chelsea molto ammirato da Allegri, ma Conte difficilmente lo farà partire da Londra. L'arrivo di Bakayoko alla corte di Antonio Conte potrebbe spingere il giocatore serbo a cercare fortuna a Torino.