Confederations Cup - La Roja vince nel finale

Confederations Cup - La Roja vince nel finale

Aldobrando Tartaglia
Giugno 19, 2017

Non è stata certamente una bella partita alla Otkrytie Arena di Tušino, nel nord di Mosca, ma il Cile conquista tre punti assolutamente fondamentali nella partita d'esordio contro il Camerun nella prima partita della prima giornata del Girone B di Confederations Cup 2017 in Russia. Dall'altra parte il Cile di Pizzi si presenta con un modulo speculare; Bravo, recordman di presenza con la maglia della Nazionale, sarà ancora al suo posto fra i pali. Al 40′ Vargas si divora il gol del vantaggio sparando alto un bell'assist di Vidal, ma cinque minuti più tardi l'attaccante ex Napoli non sbaglia un'azione fotocopia della precedente: è gol, i tifosi esultano, ma un minuto dopo l'arbitro annulla su suggerimento del VAR nonostante l'episodio resti molto dubbio. Il Cile, con Alexis Sanchez che si appresta a divenire il miglior marcatore della storia superando Salas, giocherà le sua carte in questa manifestazione, con la speranza di vederlo anche ai prossimi Mondiali; lo stesso vale per il Camerun, squadra in netta ripresa dall'arrivo in panchina del navigato Broos. All'81' è Vidal a sbloccarla, impattando benissimo un cross perfetto di Sanchez. A disp: Onana, Bokwé, Ngadeu-Ngadjui, Oyongo, Guihoata, Owona, Ngwem, Boumal, Ngamaleu, Zoua, Tambe, Mandjeck, Ekambi. In difesa Isla, Roco, Jara e Medel saranno regolarmente in campo, mentre Vidal, Silva e Aranguiz dovrebbero ricevere in gestione il centrocampo.

Marcatori: 81′ Vidal, 90'+1 Vargas.