Cercasi playmaker: da Borja Valero a Matuidi, i 6 candidati

Minervino Buccola
Giugno 19, 2017

Il profilo ideale per il centrocampo della nuova Inter, targata Spalletti, sarebbe sicuramente quello di Kevin Strootman. Al momento sono sei i partecipanti al casting nerazzurro. Adesso i nerazzurri devono trovare l'accordo con la Fiorentina: possibile che l'operazione si chiuda per 7 milioni di euro. Piace la sua capacità di far girare palla, dettare i tempi e gestire i momenti caldi. Keita, centrocampista del Lipsia, può muoversi basso, da mezz'ala o più avanzato.

Krychowiak: il 27enne nazionale polacco del Psg è reduce da una stagione con appena 11 presenze in campionato a causa di un infortunio primo al ginocchio e poi alle costole.

LUIZ GUSTAVO Il 29enne ha maturato esperienza tra Seleçao e Wolfsburg. Piace per la forza fisica ed è in grado di impostare, ma senza guizzi. Il suo ingaggio è di 4.8 milioni.

Matuidi - Età (30) e contratto in scadenza tra un anno ne abbassano il costo del cartellino, ma anche lui a Parigi prende uno sproposito: 9 milioni. Ha cattiveria, mestiere, inserimenti, vede la porta e conosce il nostro calcio.

CLAUSOLA RESCISSORIA - "Il problema è che Strootman ha appena rinnovato con la Roma verso la quale ha un grande debito morale fino al 2022, con un ingaggio salito a 3,5 milioni".