Calciomercato, Ventura:

Calciomercato, Ventura: "Belotti al Psg? Solo se fa il titolare"

Minervino Buccola
Giugno 19, 2017

È un calciatore di grandissimo livello, un predestinato, raramente ho visto un giocatore così giovane e così maturo. "Mi auguro che faccia la scelta migliore, ancora non ha fatto vedere il massimo di quello che puo' fare, puo' fare molto di più", aggiunge Ventura. "I calciatori importanti devono entrare dalla porta principale e non da quella di servizio - il ragionamento dell'ex allenatore granata -, se il Psg ha bisogno di Belotti e lui esprime il desiderio di andarsene bene, ma se va via per diventare uno dei tanti della rosa e non essere subito protagonista allora è un altro discorso". C'era un po' di tensione nel primo tempo perché a volte la troppa voglia può rallentare, ma la partita è stata vinta meritatamente. Ho avuto la fortuna di far spiccare il volo a molti calciatori. È fondamentale vincere la pr ima in tornei del genere.

Il Milan dopo l'acquisto di Andrè Silva e la probabile cessione di Bacca non molla la presa sul giocatore, ma dopo la concorrenza dei Red Devils, che intanto non riescono ancora a chiudere il colpo Morata, dovranno fare i conti anche con la potenza economica dei transalpini. Sono ragazzi pieni di adrenalina, credo che ci siano le possibilità di essere all'altezza.

Su Berardi e Donnarumma, protagonisti con l'Under: "Berardi è un giocatore dalle grandissime potenzialità, deve solo trovare la consapevolezza dei propri mezzi". "Da una parte c'è l'obbligo di andare al Mondiale o di tentare di andarci - spiega il ct azzurro - Per la prima volta l'Italia non è testa di serie e per la prima volta se ne qualifica una sola e abbiamo la Spagna nel girone". Secondo il sito della testata francese, il tecnico Emery vorrebbe giocare con 2 punte centrali e se non riuscisse ad arrivare alla stellina Mbappé punterebbe tutto sul "gallo". "È un segnale importante per il futuro, abbiamo trasmesso ai giocatori un senso di appartenenza".