Brutte notizie per l'Inter: Jovetic torna a casa

Brutte notizie per l'Inter: Jovetic torna a casa

Minervino Buccola
Giugno 19, 2017

Il responsabile dell'area sportiva di Suning aveva anticipato al club andaluso come l'Inter non avrebbe concesso sconti per il riscatto da parte del Sivigilia di Stefan Jovetic, fissato a 13 milioni, ma i cui termini erano scaduti lo scorso 15 giugno. "Non possiamo accettare l'offerta del Siviglia e gliel'ho appena comunicato", ha dichiarato il dirigente dell'Inter.

Intanto l'agente di Jovetic, Fali Ramadani, ha preso atto della situazione e ha risposto così: "In un certo senso capisco l'Inter". Non è logico. Ho parlato con Sabatini ed è stato molto chiaro.

I sei mesi con la maglia degli andalusi sono stati positivi per Stevan Jovetic. Ha fatto sapere, infatti, di essere a conoscenza della questione relativa al Siviglia e di avere molte offerte relative al calciatore. Cercheremo un'alternativa, ha detto il dirigente ieri. Gli piacerebbe restare al Siviglia ma sa che è impossibile senza l'accordo tra le società. "Dico questo perché voglio che la gente sappia", ha continuato il procuratore.

In caso di rifiuto della proposta, il club spagnolo dovrà rivalutare l'offerta e rinegoziarla in base a ciò che offrono gli altri club a cui interessa Jovetic. Ci sono squadre inglesi, tedesche, francesi e una dalla Spagna.