Botulino: 2 studenti in prognosi riservata per INTOSSICAZIONE DA BOTULINO

Botulino: 2 studenti in prognosi riservata per INTOSSICAZIONE DA BOTULINO

Prospero Rigali
Giugno 19, 2017

Due studenti in fin di vita a causa del botulino. I due ragazzi hanno avuto avuto gravi malori nel corso della notte, tra terribili dolori di stomaco e nausea.

Uno dei due ragazzi avrebbe avuto anche un arresto cardiaco. Si tratterebbe di cibo mal conservato che, una volta assunto, avrebbe portato a queste gravi conseguenze.

Uno dei due ragazzi è di Viterbo. Lunedì mattina è stato emesso un bollettino medico sugli studenti.

Le loro condizioni al momento sarebbero gravi ma stabili, con prognosi tuttora riservata. Fin dal loro arrivo in Pronto Soccorso nella notte tra sabato e domenica, in presenza di un quadro clinico severo, una nota dell'ufficio stampa riferisce che i sanitari hanno iniziato le necessarie terapie, impegnati anche a conoscere le cause della intossicazione alimentare. I test eseguiti hanno dato esito positivo, riguardo ad un'intossicazione da botulino.

Scrivono ancora dall'ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia: "Prosegue il monitoraggio dei parametri vitali dei due pazienti, con il personale della Rianimazione in costante contatto con i familiari accordi dalle rispettive sedi". In particolare sono sotto analisi e sembrano le principali indiziate delle conserve di sugo casalinghe non perfettamente sigillate. Il botulino è un batterio pericolosissimo per il corpo umano.