Atari lavora ad una nuova console

Atari lavora ad una nuova console

Saba Mula
Giugno 19, 2017

Atari si prepara a lanciare una nuova console. 21 secondi di una clip pubblicata da una fonte apparentemente non ufficiale e quindi con conseguenti domande sulla legittimità del video stesso. Non era, evidentemente, così: allo scorso E3 (Electronic Entertainment Expo) 2017, l'imprenditore Fred Chesnais, che ha rilevato Atari Interactive dopo il fallimento del 2013, ha confermato - nel corso di un'intervista a VentureBeat - che il famoso brand del gaming, attualmente impegnato a far fruttare le sue licenze ed i suoi brand (come il nome "Atari", nel recente film Blade Runner 2049), è pronto per tornare nel mercato dell'hardware, seppur non in diretta concorrenza con Sony e Microsoft.

Le voci sul nuovo hardware Atari hanno cominciato a circolare quando è stato diffuso un video a proposito di un nuovo prodotto definito come Ataribox. Il web si è subito prodigato in nuove speculazioni, ipotizzando che tipo di sorpresa possa aspettarci, ed alcuni hanno scommesso su una nuova console targata Atari, mentre altri hanno pensato ad una piattaforma simile al Nintendo Mini, giusto per cavalcare l'onda della nostalgia, che ultimamente sembra funzionare molto bene a livello di vendite.

Pensando alla produzione del NES Classic di Nintendo potremmo supporre che anche Atari svilupperà questo nuovo device in "edizione limitata", vendendolo per poco tempo, rendendolo un oggetto da collezione piuttosto che una effettiva console.