Vigili del Fuoco, attesa finita ad Alghero: c´è la firma

Vigili del Fuoco, attesa finita ad Alghero: c´è la firma

Aldobrando Tartaglia
Giugno 16, 2017

Una firma attesa numerosi anni quella di oggi negli uffici di SantAnna tra il Sindaco Mario Bruno e il Comandante Provinciale dei Vigili del Fuoco di Sassari, Ing. Si tratta, come sempre per la categoria dei pompieri, di uno sciopero simbolico in quanto il soccorso è ovviamente sempre garantito.

Com'è ormai noto da tempo, il personale appartenente al corpo nazionale dei Vigili del fuoco e a quello della Polizia penitenziaria, cosi come tutti gli appartenenti al Comparto Sicurezza e Difesa (Carabinieri, Polizia di Stato, Guardia di Finanza e Forze Armate) non godono, in caso di infortunio sul lavoro, della copertura INAIL.

Alla base della protesta, recuperare "alcuni diritti persi, vogliamo recuperare economicamente i contratti che mancano dal 2009, vogliamo l'assunzione dei precari del corpo nazionale per risolvere definitivamente il problema delle dotazioni organiche, origine di molti mali del corpo nazionale, e rientrare nei parametri europei di 1 vigile del fuoco ogni 1000 abitanti, basta con leggi che ci ha tolto i 53 anni per andare in pensione e ci traghetta ai 62 anni".

L'intervento si è già concluso e i vigili del fuoco non segnalano danni di rilievo.

Le cause dell'incendio sono in corso di valutazione da parte dei tecnici dei vigili del fuoco.

Ancora un pomeriggio di incendi in Sardegna. "Invitiamo la politica tutta a darci una mano per la risoluzione di problematiche che vanno nell'interesse della collettività".