Tre nuove scosse di terremoto nel centro Italia

Tre nuove scosse di terremoto nel centro Italia

Prospera Giambalvo
Giugno 13, 2017

Un terremoto di magnitudo 3.9 è stato avvertito in Abruzzo.

È successo alle 14,15, una scossa avvertita anche a Pescara e Teramo. Coordinate geografiche (latitudine, longitudine) della scossa di terremoto 42.46, 13.36; profondità delle scosse di terremoto 13 km.

Alcuni comuni, entro 20 km dall'epicentro, in cui sono state registrate le scosse telluriche: Pizzoli, Barete, Capitignano, Cagnano Amiterno, Campotosto, L'Aquila, Montereale, Scoppito, Crognaleto, Pietracamela. L'iniziativa ha avuto anche l'obiettivo di dare un sostegno alle scuole che, soggette alle calamità naturali, si trovano nella necessità di ricostruire quanto perso materialmente. Al momento non risultano danni ma sono in corso le verifiche da parte dei vigili del fuoco. Una scossa di terremoto di magnitudo 3.9 della scala Richter è stata registrata intorno alle 14,15 vicino a L'Aquila, proprio in uno dei comuni più colpiti dal devastante terremoto del 2009. Infine, Margheriti conclude il suo intervento, affermando: "Nei giorni scorsi, le zone più attive sono state la zona appena più a sud di Norcia e quella a nord di Visso e oggi Pizzoli".