Salvini:

Salvini: "A Genova siamo il primo partito del centrodestra"

Prospera Giambalvo
Giugno 13, 2017

"Se c'è uno sconfitto è Renzi". Poi indica l'"ottimo risultato a Piacenza con il candidato del centrodestra in vantaggio", anche se "spiace per Parma con la Lega al 12% e gli alleati di centrodestra al 2%". Dopo il bagno di sangue del 2016, quando i dem persero persino Arezzo dopo 40 anni di centrosinistra, e dopo la sconfitta al referendum sulle riforme del 4 dicembre scorso, continua il lento declino renziano, in particolare in Toscana. Renzi: "Buoni i dati delle amministrative, adesso avanti per i ballottaggi. Senza di noi non si va da nessuna parte, è questa la realtà". "Senza dirlo ai giornali, senza dirlo a nessuno.".

- Come abbiamo detto ogni giorno in campagna elettorale, il centrodestra può vincere quando è unito, quando sa far prevalere le ragioni dell'alleanza fondata su programmi concreti, quando sceglie candidati credibili, espressione - nella gran parte dei casi - non del professionismo politico ma della società civile.

Pressato dalle rivendicazioni dell'alleato leghista sugli artefici della buona performance del centrodestra, il leader di Forza Italia rivendica al suo partito la primazia all'interno della coalizione: "Forza Italia si conferma nettamente come il primo partito del centrodestra, sia per numero totale di voti, sia come radicamento territoriale diffuso in modo omogeneo su tutto il territorio nazionale - ribadisce e insiste: il centrodestra vince se unito e liberale". "Non ho sentito Berlusconi - ha detto allora Salvini - sicuramente lo sentirò come gli altri amici della squadra".

"Se si andasse a votare in autunno - continua Salvini - faremo una coalizione il più compatta possibile". "Il dato delle comunali è chiaro".

La Lega è il primo partito del centro destra in quasi tutte le città del nord, ma Salvini rivendica anche i risultati del partito al Centro Sud: "Il bello è che in tanti comuni, anche del Lazio come Guidonia, Ladispoli, il sindaco di San Felice Circeo, il 5% a Mondragone in provincia di Caserta, l'8% a Santeramo in provincia di Bari, un sindaco eletto in Sicilia, al 6,5% all'Aquila, il progetto nazionale che riguarda tutti i cittadini in nome di autonomia e federalismo viene premiato".