Exit poll elezioni comunali 2017

Exit poll elezioni comunali 2017

Prospera Giambalvo
Giugno 12, 2017

E' questa la fotografia delle amministrative 2017 secondo i primi exit poll Emg per La7. Daniela Ghilarduzzi (M5s) 3-7%. Seguito dal candidato Fabrizio Ferrandelli (29%-33%) e dal candidato grillino Ugo Forello (17,5-21,5%).

ROMA Un brutto risultato per il M5S (che secondo i primi exit poll non dovrebbe andare al ballottaggio per la carica di sindaco in nessuna grande città, mentre vede a Parma prevalere l'ex Federico Pizzarotti), riconferma possibile al primo turno per il sindaco Orlando a Palermo (oltre il 40%) e tanti ballottaggi da giocare - da L'Aquila a Monza - il prossimo 25 giugno tra gli schieramenti di centrodestra e centrosinistra, premiati nel loro ricompattarsi a livello locale. I simpatizzanti del sindaco uscente hanno gridato e si sono alzati tutti in piedi ad applaudire. Il sindaco non è ancora venuto al comitato, allestito in un albergo di piazza Borsa, al centro di Palermo, anche se si trova in una suite dello stesso hotel con il suo staff.

Le operazioni di voto si sono svolte in maniera regolare quasi ovunque (con uno spoglio dei voti molto lento), ma non sono mancate le accuse di brogli. Il dato definitivo si avrà solo alle 23, quando chiuderanno i seggi e avrà inizio lo spoglio, ma alle 19 la partecipazione al voto si attesta a quota 42,35% (negli 849 Comuni italiani rendicontati dal Viminale, escludendo quelli delle Regioni a statuto speciale Trentino Alto Adige e Sicilia). Come si vota nei Comuni inferiori ai 15.000 abitanti e come nei Comuni superiori ai 15mila abitanti. Per quanto riguarda invece il totale nazionale, sono 1004 i comuni chiamati a rinnovare le urne.