E3 2017: Recap conferenza Microsoft

E3 2017: Recap conferenza Microsoft

Bruto Chiappetta
Giugno 12, 2017

La retrocompatiblità di Xbox One si arricchirà con il supporto dei classici Xbox nell'arco dell'anno, così ha annunciato Microsoft durante la sua conferenza all'E3 2017.

Metro Exodus è atteso sul mercato nel corso del 2018, nelle versioni, oltre che per Xbox One X, anche PS4 e PC. Xbox One X sarà disponibile nei mercati Xbox One a partire dal 7 novembre ad un prezzo di 499 euro. Xbox One X avrà una compatibilità completa sia con gli accessori che con i giochi di Xbox One che, grazie alla caratteristiche della nuova console, subiranno delle migliorie nella grafica e nei tempi di caricamento.

Non sono stati svelati ulteriori dettagli di conseguenza al momento non sappiamo quando il sistema di retrocompatibilità sarà ampliato tuttavia Phil Spencer ha assicurato che a breve giungeranno nuove informazioni.

La data di debutto suggerita è molto plausibile, in quanto la casa di Redmond ha avvertito più volte il pubblico di gamer che Scorpio avrebbe fatto la sua comparsa ufficiale entro fine anno, possibilmente in autunno.

Ovviamente, il prezzo sarà uno degli aspetti più importanti per la console, che offrirà 6 teraflop di potenza di calcolo per offrire videogiochi in 4K nativo e totale compatibilità con il catalogo Xbox One.