Guasto elettrico a Termini. Circolazione lenta, tecnici al lavoro

Guasto elettrico a Termini. Circolazione lenta, tecnici al lavoro

Prospero Rigali
Mag 20, 2017

Traffico ferroviario paralizzato alla stazione Termini di Roma da circa mezz'ora per un problema elettrico ad un apparato che regola la circolazione, secondo quanto si apprende da Ferrovie dello Stato.

All'origine dell'accaduto, ci sarebbe un principio di incendio nella cabina di comando.

Ritardi e cancellazioni che si traducono in almeno due ore fermi a Roma per tutte quelle persone che, dopo una giornata di lavoro o di studio, avrebbero solo voluto tornare a casa.

Per il momento tutti i treni sono bloccati sia in entrata che in uscita: l'impossibilità di entrata e uscita dei convogli sulla linea dell'alta velocità causerà a catena ritardi sempre più pesanti.

Il ministero delle infrastrutture e dei trasporti ha comunicato che "Il Ministro Graziano Delrio è in contatto con Fs e il blackout a Termini è in via di soluzione".

Inevitabile il caos nelle banchina dove migliaia di persone sono bloccate senza sapere a che binario andare. Come fa sapere direttamente RTI attraverso una comunicazione sul proprio sito, "il traffico ferroviario nel Nodo di Roma è sospeso dalle 19.10".

Black out alla stazione Termini di Roma: i terminali sono bloccati e tutti i display di arrivi e partenze sono spenti. A causa di un corto circuito provocato da un principio di incendio nella sala controllo della principale stazione di Roma.