Daniele Piombi è morto: lo storico conduttore televisivo aveva 84 anni

Daniele Piombi è morto: lo storico conduttore televisivo aveva 84 anni

Prospera Giambalvo
Mag 19, 2017

E' con queste parole pubblicate sulla pagina Facebook che si dà notizia della scomparsa di Daniele Piombi, il popolare presentatore della televisione è morto a 84 anni. "Purtroppo però - racconta Valerio Carocci, in qualità di presidente dell'associazione assegnataria - questo cinema, che in apparenza sembrava pronto all'uso, dopo..." La sua straordinaria eleganza e la sua ineguagliabile classe continueranno a vivere nei ricordi di chi lo ha amato e conosciuto.

Nato a San Pietro in Casale, in provincia di Bologna nel 1933 ha studiato Scienze Politiche all'Università di Firenze dove ha avuto come docente Giovanni Spadolini.

Non solo la televisione ma anche la musica è rimasta nel destino di Daniele Piombi.

"Oggi, la Televisione italiana ha perso uno dei suoi più grandi protagonisti".

Tra le sue "invenzioni", il "Premio Regia Televisiva", manifestazione che attribuisce quelli che vengono chiamati gli Oscar tv. "Ciao Daniele, fai buon viaggio". Nel 1967 conobbe Mirella, all'epoca fiamma di Gianni Rivera, sposata il 6 giugno 1980 e con cui ha formato una coppia inossidabile.

Il suo ingresso nel mondo dello spettacolo e' avvenuto in modo casuale, grazie all'incontro con un impresario modenese che gli ha offerto di presentare una tournée dei sei cantanti in gara al Festival di Sanremo 1956. Nato da una famiglia borghese, Piombi ha cominciato a muovere i primi passi nel mondo del giornalismo e dello spettacolo fin dagli anni dell'università quando iniziò ad esibirsi in riviste studentesche. Nella seconda metà degli anni Cinquanta si è trasferito a Milano dove è iniziata la sua carriera.

Il suo più recente impegno televisivo si è svolto per Rai International, dove ha realizzato dieci puntate sul Made in Italy dedicate a stilisti, moda di gioielli e pelletterie italiani.