New York, auto su folla:

New York, auto su folla: "Non è terrorismo"

Prospera Giambalvo
Mag 18, 2017

E' sotto torchio. SI tratta Richard Rojard, un afroammericano di 26 anni, di Brooklin, ex militare più volte fermato per guida sotto effetto di droghe. Lo riferisce la Cbs.

L'auto che a Times Square ha investito la folla sul marciapiede, andava contromano: lo si apprende dalle testimonianze riportate dai media locali. A far sospettare per un attentato è l'accelerata finale della macchina prima dello schianto, documentata da diversi testimoni. Il conducente è sotto interrogatorio.

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump è a conoscenza dell'incidente di Times Square a New York e sta monitorando la situazione.

Un'auto ad alta velocità ha investito dei pedoni sui marciapiedi di Times Square, a New York. Secondo Reuters, vi sono almeno 23 feriti. Il conducente dell'auto è stato tirato fuori con la forza dall'abitacolo ed è stato arrestato.

Un veicolo ribaltato e fumante. E sono dunque scattate le misure di sicurezza che si attuano in casi come questo, vista la paura del terrorismo: alcuni edifici di Times Square sono stati isolati per sicurezza e il traffico è stato deviato così da poter coordinare in maniera efficace i soccorsi e tutte le precauzioni necessarie.

Aggiornamento ore 18:36: Secondo la Nbc ci sarebbe. almeno un morto.