Varese, Giro tra i seggi delle Primarie Pd nella città giardino

Varese, Giro tra i seggi delle Primarie Pd nella città giardino

Aldobrando Tartaglia
Mag 1, 2017

Matteo Renzi ha ottenuto il 79% dei voti nei 54 seggi della Provincia di Lecco, mentre il 21% di coloro che hanno espresso la propria preferenza si è schierato con Andrea Orlando. Lo assicura anche il presidente del Pd Matteo Orfini mettendo un paletto preciso sulle allenze. "Grazie agli oltre 80mila volontari che rendono possibile questo importantissimo evento democratico".

"Ripartiamo con entusiasmo, allora - conclude Irto - e andiamo avanti, insieme". Anche a Imperia affermazione netta: 3.047 per Renzi, 1076 per Orlando e 205 per Michele Emiliano. Per dire: Francesco Calanna, capolista dell'area Emiliano in provincia di Messina, scrive: "Grazie a tutti i cittadini che ci hanno sostenuto la lista: "noi con Emiliano" conquista a Messina e provincia la percentuale del 25,75% ed è sicuramente il risultato più significativo della Sicilia e al di sopra della media nazionale". E' il rapporto con il popolo che segna la diversità del Pd rispetto a tutti gli altri. Ma è soprattutto sui social che da domani Renzi intende ripartire. Toni da fair play anche da Michele Emiliano: "Dobbiamo pretendere dal nuovo segretario del Pd che sappia essere sempre il custode dei valori costitutivi del centrosinistra e del Pd". "I dati sono diversi da quelli che vengono diffusi in questo momento: abbiamo la ragionevole aspettativa - ha aggiunto - di superare il 10%, di superare il 12%, 12,5%".

"Ha vinto con forza, slancio e numeri decisamente importanti Matteo Renzi che da ieri sera si è confermato nostro Segretario". Così Gianni Cuperlo commenta le primarie Pd nella sede del comitato a sostegno di Andrea Orlando. Anzi, nessuno. Segno che la divisione è ancora profonda.