Torino-Sampdoria 1-1: Iturbe riagguanta il pari solo nel finale

Torino-Sampdoria 1-1: Iturbe riagguanta il pari solo nel finale

Minervino Buccola
Aprile 30, 2017

Il Toro si avvicina così al derby con la Juve con il quarto pareggio casalingo consecutivo: un antipasto simpatico c'è stato in tribuna dove era presente Leonardo Bonucci, insieme al piccolo Lorenzo, grande fan di Belotti con tanto di maglia granata addosso.

A questo match arrivano meglio i granata che arriva da una striscia positiva di risultati caratterizzata più dai successi esterni che tra le mura amiche mentre i doriani dopo un lungo periodo di imbattibilità si sono dovuti piegare nelle ultime due giornate a Sassuolo e Crotone. A suo giudizio la Sampdoria rappresenti un pezzo importante del suo cuore, avendo respirato l'aria blucerchiata sia nelle vesti di calciatore che di allenatore. Al 4' gran volata di Zappacosta sulla destra, palla per Ljajic il cui tiro a giro sibila a fil di palo. Giampaolo si consola con un punto su un campo non facile e con la certezza che con Schick in campo fino al 90' sarebbe potuta finire in modo diverso. E' invece di Fabio Quagliarella la prima occasione del secondo tempo, con un colpo di testa che costringe Hart alla deviazione in calcio d'angolo. Ci provano proprio l'attaccante della Nazionale, Iago Falque e Boyè, ma a pareggiare è Iturbe, che approfitta di un disimpegno errato di Regini. La rete del pareggio realizzata contro la Samp ha permesso all'argentino di prendersi la scena nella serata del Toro, che a gennaio ha provato a rilanciarlo prendendolo in prestito con diritto di riscatto dalla Roma.

Momenti di grande commozione nell'intervallo, quando viene ricordato il Grande Torino sugli schermi e con l'ausilio di belle note musicali: tutto lo stadio applaude al ricordo struggente della squadra più forte del mondo.

Nella ripresa, la Sampdoria deve fare subito i conti con una tegola inaspettata: Schick si fa male alla spalla ed è costretto a uscire, lasciando spazio a Budimir. Domani giocheremo in casa nostra, siamo in forma e abbiamo come obiettivo la vittoria.

78' ITURBE 1-1 - Su cross dalla sinistra di Ljajic, Regini si fa soffiare palla in area da Iturbe, che è lesto ad impossessarsene e a battere di controbalzo Puggioni per l'1-1. La formazione di Mihajlović è galvanizzata, ma Belotti a porta vuota manda alto. Negli ultimi minuti sfiora addirittura il colpaccio con Belotti, che manda il tocco vincente a due passi dalla porta, ma nonostante i cinque minuti di recupero ordinati dall'arbitro Massa il risultato non cambia più.