James, addio Real: con Zidane è rottura. Inter, Zhang

James, addio Real: con Zidane è rottura. Inter, Zhang

Prospera Giambalvo
Aprile 30, 2017

Dopo il rumoroso 7-1 dei blaugrana all'Osasuna (doppietta di Messi), i blancos rispondono con un altrettanto roboante 6-2 al Deportivo La Coruña in una delle partite della 34esima giornata della Liga. I pipistrelli, dopo un campionato turbolento, caratterizzato dai tanti cambi in panchina e dallo spettro della retrocessione, guidati da Salvador Gonzalez (Voro), sono usciti dalle sabbie mobili concludendo una stagione in modo dignitoso.

A più di 10.000 km di distanza dal Bernabeu, la stessa passione è giunta nella capitale dell'Angola dove, in un grande evento organizzato nella spettacolare Bahia De Luanda, i tifosi presenti hanno guardato la miglior partita di calcio del mondo sugli schermi offerti dal broadcaster ZAP, con musica dal vivo, una grande esposizione di magliette, attività di engagement, come selfie corner ed un mini campo di calcio, condite dalla presenza di Frédéric Kanouté, ambasciatore de LaLiga ed ex attaccante del Sevilla. Al 14' ha raddoppiato James Rodriguez, poi sono arrivate le marcature di Lucas Vazquez, ancora James, Isco e Casemiro. Il futuro della squadra e quello di Zidane si decide tutto in un mese, con le merengues che possono vincere tutto ma anche perdere sia Liga che Champions. Parejo e Soler in mediana, Garay e Mangala i due centrali difensivi.

Pronostico. Il Real Madrid non può più sbagliare; consigliamo l'1.

Real Madrid in avanti a testa bassa per reagire: all'86' il neo entrato Morata fa un gran lavoro sul fondo e mette dietro per Marcelo, che converge al centro e lascia partire un destro imparabile sul palo lontano.