Nba: Westbrook, 34° tripla doppia, James trascina Cavs, Golden State c'è!

Nba: Westbrook, 34° tripla doppia, James trascina Cavs, Golden State c'è!

Minervino Buccola
Marzo 30, 2017

Sei le gare NBA disputate nella notte.

Il big match della notte doveva essere LA Clippers-Cleveland, ma il coach dei campioni in carica l'ha svuotato di significato, facendo riposare LeBron James, Kyrie Irving e Kyle Korver, e la partita è diventata una facile marcia trionfale dei padroni di casa (Blake Griffin 23 punti, DeAndre Jordan 13 punti e 17 rimbalzi). Va ai Nets il derby di New York, 121 a 110 al Madison Square Garden per Brooklyn guidati dai 24 punti e 6 rimbalzi di Brook Lopez.

Oklahoma vince a Toronto 123-102 con la 34sima tripla doppia stagionale di R. Westbrook (71esima in carriera): 24 punti, 10 rimbalzi, 16 assist e Oscar Robertson sempre meno irrangiungibile con le sue 41 triple doppie in una season. La 28enne ala di Sant'Angelo Lodigiano resta ferma per un problema al ginocchio sinistro ma i Nuggets fanno comunque festa al Pepsi Center, battendo i Los Angeles Clippers per 129-114 con 35 punti di Will Burton, top-scorer della serata. Non hanno perso tempo invece i Golden State Warriors che hanno subito risposto agli acerrimi rivali battendo 117-92 i Bucks con 28 punti di Curry (6/8 da tre) e 21 di Thompson e hanno allungato in vetta ad Ovest sfruttando anche il secondo ko di fila degli Spurs, sconfitti 104-96 da Memphis. Altra tripla doppia di Jokic, 17 punti, 14 rimbalzi e 11 assist.