TERRORISMO IN ITALIA. Smantellata cellula vicina ad Isis: 4 arresti

TERRORISMO IN ITALIA. Smantellata cellula vicina ad Isis: 4 arresti

Aldobrando Tartaglia
Marzo 23, 2017

Una cellula terroristica che facevaproselitismo via web è stata smantellata dalla Polizia inun'operazione che ha portato all'arresto di 4 persone.In manette sono finiti tre tunisini e un marocchino cheoperavano tra Perugia, Milano e la Germania.

Eseguite anche due perquisizioni a carico di altri due extracomunitari di provenienza tunisina e algerina. Un terzo soggetto, cittadino tunisino, regolarmente soggiornante, residente a Perugia, è al momento irreperibile sul territorio nazionale. Le indagini sono state svolte dai poliziotti del Compartimento Polizia Postale di Perugia, coadiuvati da quelli del Compartimento Polizia Postale di Milano, sotto il coordinamento del Servizio Polizia Postale e delle Comunicazioni, insieme al personale della D.I.G.O.S. e dell'Ufficio Immigrazione della Questura di Milano, del Servizio Polizia Scientifica di Roma e di quello del Reparto Prevenzione Crimine Lombardia.

L'accusa è per istigazione a delinquere con un'aggravante per l'utilizzo di un mezzo informatico con finalità di terrorismo.I quattro uomini avrebbero divulgato post contenti foto, scatti e svariati video al fine di sostenere e promuovere l'ideologia del radicalismo islamico ed esprimere la profonda condivisione degli attentati rivendicati. Nel gruppo solo quest'ultimo, che abitava nel capoluogo umbro, è risultato in regola e con un lavoro, sebbene saltuario, come pizzaiolo: invece i presunti complici erano clandestini, senza fissa dimora e dediti allo spaccio di droga. In alcuni casi la polizia ha accertato che gli appartenenti alla cellula usavano più profili Facebook e che quasi sempre si agganciavano a reti wi-fi, in modo da restare anonimi.