Callejon rivela perché ha lasciato il Real Madrid:

Callejon rivela perché ha lasciato il Real Madrid: "Ora mi sento napoletano"

Prospero Rigali
Febbraio 11, 2017

Il giorno della verità si avvicina, i ragazzi di Sarri arrivano all'appuntamento con il Bernabeu più tranquilli che mai. Voglio vincere con questa gente e raggiungere qualcosa di grande qui. Era il club che sognavo, che guardavo sempre in TV e per cui mi immaginavo di giocare. Ha detto che avrei fatto 20 gol? L'addio di Higuain è normale che faccia male alla gente, ma noi siamo andati avanti. Quando mi allenavo con lui, cercavo sempre di rubargli qualche segreto. Dove vedere Real Madrid-Napoli in TV o in streaming? La squadra, però, comincia ad avere più mentalità e questa sera, ad esempio, ha dimostrato di sapersi estraniare da tutto ciò che la circonda.

Real Madrid vs Napoli, quando e a che ora si giocano gli ottavi della Champions League? . Poi il ritorno al San Paolo sarà uno spettacolo.

Sul divieto versola pizza imposto da Sarri, Callejon ha aggiunto: "Normalmente, si mangia, è meno desiderabile nei due giorni prima delle partite". Ci seguono in tantissimi anche in trasferta.

E' partito il conto alla rovescia in casa Napoli per la super sfida in casa del Real Madrid. Ho da poco rinnovato il contratto e ora la mia felicità è a Napoli. Quindi ai tifosi delle due squadre consigliamo di abbonarsi a Mediaset Premium approfittando di una delle offerte vantaggiose di febbraio, altrimenti sarà molto difficile vedere la Champions League in diretta. Una scelta felice per l'attaccante: "Onestamente ero felice al Real Madrid". Noi siamo convinti di essere una buona squadra e che stiamo facendo molto bene. "Mi interessa solo questo".

Starà fermo per un po' Jose Maria Callejon, dopo l'espulsione rimediata col Bologna, tempo necessario per recuperare energie fisiche e nervose per la sfida di Champions col Real. Panchina per l'ex juventino Morata che non è riuscito ancora a scavalcare le gerarchie di Zidane.

D'altronde il potenziale per far male agli spagnoli c'è. Sarà emozionante anche perché ci saranno tante persone della mia famiglia e tanti amici sugli spalti, ma soprattutto perché voglio fare del mio meglio per difendere i colori della mia squadra attuale, il Napoli. Avevamo fiducia di poter passare e ci siamo riusciti.