Porsche 911 Gts, la nuova versione sportiva passa al turbo

Porsche 911 Gts, la nuova versione sportiva passa al turbo

Saba Mula
Gennaio 12, 2017

A partire dal prossimo mese di marzo saranno infatti disponibili cinque nuove versioni: 911 Carrera GTS a trazione posteriore, 911 Carrera 4 GTS a trazione integrale, rispettivamente Coupé e Cabriolet, e 911 Targa 4 GTS a trazione integrale.

Saranno cinque le versioni proposte sotto questa denominazione: la 911 Carrera GTS a trazione posteriore, la 911 Carrera 4 GTS a trazione integrale (entrambe disponibili sia in versione coupé che cabrio) e la 911 Targa 4 GTS con trazione integrale. Sulla 911, per fortuna, i cilindri sono ancora sei, ma come detto coadiuvati dal turbo: una soluzione che ora viene adottata anche sulla GTS, che è la variante più sportiva tra le 911 "stradali", ovvero quelle che non sono pensate espressamente per la pista come GT3 e GT3 RS. Per farsi "perdonare", ecco però 20 CV in più rispetto alla vecchia GTS e 30 in più della Carrera S: fanno 450 in totale, mentre la coppia tocca quota 550 Nm. Tutti i modelli possono essere equipaggiati con trazione integrale e con cambio PDK a 7 rapporti o con cambio manuale. Infatti, il primato spetta alla Coupé con cambio manuale e trazione posteriore che raggiunge i 312 km/h.

Nonostante il notevole incremento di potenza rispetto alla generazione precedente, la nuova Porsche 911 GTS dichiara consumi contenuti: il valore della versione 911 Carrera GTS con il PDK, ad esempio, si attesterebbe sugli 8,3l/100 km (ciclo NEDC) ai quali corrisponderebbero emissioni di CO2 pari a 188g/km.

Nella parte posteriore, le luci scure, la griglia delle prese d'aria in colore nero lucido e i doppi terminali di scarico neri dell'impianto sportivo di serie, rendono la GTS inconfondibile. Degni di nota sono lo spoiler anteriore ribassato e lo spoiler posteriore, di dimensioni più generose.

Il patrimonio genetico della GTS connota anche gli interni: il cronometro del pacchetto Sport Chrono di serie è integrato centralmente nella strumentazione. L'app Porsche Track Precision, sviluppata appositamente per il lancio sul mercato dei modelli GTS, consente, fra l'altro, la registrazione automatica, la visualizzazione e l'analisi dettagliate dei dati di guida sullo smartphone.

"Specchi retrovisori esterni Sport Design, cerchi da 20" verniciati in nero satinato con serraggio centrale, e le scritte GTS sulle porte completano la fiancata. La 911 GTS è una versione ulteriormente evoluta della Carrera S. Il caratteristico rollbar Targa, per la prima volta nella GTS, distingue la 911 Targa GTS dalle "sorelle". Solo i più attenti e appassionati coglieranno invece l'inedito profilo nero che collega i gruppi ottici posteriori sulla GTS a trazione posteriore, profilo che sulle Carrera 4 è di colore rosso. I passeggeri della GTS prendono posto su sedili in Alcantara con nuove cuciture.