Trump ringrazia Fiat Chrysler Automobiles per il nuovo investimento negli Usa

Trump ringrazia Fiat Chrysler Automobiles per il nuovo investimento negli Usa

Bruto Chiappetta
Gennaio 11, 2017

"Questo e' un business di lungo termine con investimenti ad alta intensita' di capitale: le decisioni sono state prese due, tre e quattro anni fa", ha affermato Barra, rispondendo cosi' alle critiche mosse la scorsa settimana da Trump per la delocalizzazione di produzioni in Messico. Marchionne ha premesso, come hanno fatto molti suoi colleghi, che è presto per giudicare le politiche commerciali della futura amministrazione Usa e ha aggiunto che Trump non ha bisogno dei suoi consigli per capire come funziona l'economia. Il risultato? Beh, Trump ha utilizzato Twitter per ringraziare FCA e Ford. E tutti sono corsi ai ripari: Ford ha annunciato 700 milioni di dollari di investimento negli States invece che 1,8 miliardi in Messico e il 9 gennaio, Marchionne ha presentato un piano da un miliardo di dollari di Fca negli Usa.

Andando un po' più nel dettaglio, con questo piano di investimento FCA US prevede di riattrezzare e modernizzare lo stabilimento di Warren (Michigan), che servirà per la produzione delle nuove Jeep Wagoneer e Jeep Grand Wagoneer. Sommando il tutto si passerebbero -cioè si sono passati, quei soldi non sono del Monopoli o virtuali come quelli di certa finanza- tranquillamente i 15 miliardi di euro, che, scritti in moneta del corso pre-Euro (cioè lire) farebbero una cifra che per scriverla, in lettere o numeri, non basterebbe una pagina. "Una cosa non possiamo fare: non possiamo comunque produrre in perdita, e non vogliamo riprodurre le condizioni che nel 2009 portarono alla bancarotta di Gm e Chrysler". E ha concluso: "Trump capisce i discorsi economici, non voglio parlare per lui". Come riportato dal Business Insider, sono 7 miliardi di dollari gli investimenti previsti dalla Volkswagen AG tra il 2015 e il 2019 secondo Hinrich Woebcken, capo esecutivo della Volkswagen North America.

Si punta sulla Jeep. Parlando di progetti, è meno probabile che veda la luce l'Alfa Romeo Giulia station wagon, uno dei modelli compresi nel megapiano Alfa ma che potrebbe essere sacrificato a nuovi Suv (peraltro già compresi anch'essi nei piani).

Fiat Chrysler Automobiles ha annunciato ieri che 3 nuove Jeep verranno prodotte in USA. Per Marchionne, il ritorno al dividendo di Fca potrebbe avvenire prima del 201, 'dipendera' dal 2017'. Il manager è tornato a parlare di una maxi-fusione con General Motors (US37045V1008), che a suo avviso dovrebbe piacere anche a Trump.