Rimosso di Legami, direttore della Polizia Postale

Rimosso di Legami, direttore della Polizia Postale

Saba Mula
Gennaio 11, 2017

Roberto Di Legami, al vertice della Polizia postale, dopo che ha scoperto una fitta rete di cyberspionaggio contro le più alte cariche dello Stato, della finanza e dell'imprenditoria, invece di essere ringraziato è stato rimosso. Il Capo della polizia, Franco Gabrielli, ha disposto la rimozione del responsabile della polizia postale, Franco Di Legami.

Per esempio si è saputo che i due arrestati - fratello e sorella, Giulio e Francesca Maria Occhionero - operavano da almeno 6 anni quetsa loro attività.

L'inchiesta, chiamata dagli inquirenti Piramid Eye, ha scosso il sistema politico ed economico italiano.

"Non so che dire, in 8 mesi di accertamenti non ci siamo imbattuti in episodi di ricatto o di vendita".

Stando ad alcune indiscrezioni rivelate da Repubblica, il motivo della decisione sarebbe legato al fatto che Di Legami non avrebbe informato dell'inchiesta Gabrielli anche se al momento non c'è nessuna conferma ufficiale in questo senso. In questi ambienti, il dossieraggio è fonte di potere.