Nokia è tornata, ma non è quella di un tempo

Nokia è tornata, ma non è quella di un tempo

Saba Mula
Gennaio 11, 2017

Come è possibile leggere nel comunicato ufficiale pubblicato da HMD Global sul proprio sito internet, la nuova filosofia di design "abbraccia le tanto amate caratteristiche dei cellulari Nokia" e la realizzazione di questo dispositivo rappresenta "il primo passo nell'ambizione di HMD nell'impostazione di nuovi modelli di design, qualità di materiali e innovazione manufatturiera". Naturalmente il nuovo Nokia 6 non contiene tracce di Windows: a differenza dei precedenti smartphone con il brand finlandese, è basato sul sistema operativo Android, nell'ultima versione 7 "Nougat".

"Il Noia 6 è il risultato dell'ascolto dei nostri clienti, che desiderano un telefono di ottima fattura con eccezionali caratteristiche sul fronte della durata, dell'intrattenimento e del display", spiega Arto Nummela, CEO di HMD Global: "La nostra ambizione è offrire un prodotto premium che soddisfi i desideri del cliente a ogni livello di prezzo e in ogni mercato" e il Nokia 6 è pensato "su misura" per la clientela cinese. Ora come ora non si sa con precisione la data di uscita, ma quasi sicuramente sarà disponibile sul mercato già nelle prossime settimane.

Il processore è un octa-core Qualcomm Snapdragon 430 a 64 bit, con una GPU Adreno 505. Da 5,5 pollici invece lo schermo, con risoluzione Full HD, specifiche dunque di tutto rispetto, ma che difficilmente riuscirà a insidiare i grandi del mercato. Monterà una RAM da 4GB LPPDDR 3, mentre la memoria interna sarà pari a 64GB. Il Nokia 6 avrà un supporto Dolby Atmos ed un sensore biometrico per le impronte digitali. La batteria non removibile sarà di 3000 mAh. Il corpo è realizzato in alluminio unibody con dimensioni 154 × 75.8 × 7.8 mm.

Come ben sappiamo il nuovo smartphone finlandese non rientrerà nella fascia dei top gamma, bensì in quella media. Del resto non è questo l'obiettivo di Nokia, che propone il telefono in Cina a 1699 yuan, circa 230 euro al cambio, parliamo dunque di un telefono di fascia medio bassa.