Morto Manlio Rocchetti, truccatore Oscar

Morto Manlio Rocchetti, truccatore Oscar

Quintino Maisto
Gennaio 11, 2017

Manlio Rocchetti ha iniziato la sua carriera nei primi anni sessanta.

Fra i registi con cui Manlio Rocchetti ha lavorato vi sono: Segio Leone, Martin Scorsese, Brian De Palma, Roberto Rossellini, Federico Fellini, Pier Paolo Pasolini ed Ettore Scola. Poi nel 1990 la statuetta più ambita del mondo del cinema: un Oscar al miglior trucco per A spasso con Daisy, il film di Bruce Beresford con Morgan Freeman e Jessica Tandy, vincitore di ben 4 premi oscar. Nel 1989 conquista un Emmy per il suo lavoro al make up per la miniserie televisiva Lonesome Dove (Colomba soilitaria).

Rocchetti, nato a Roma nel 1943, era figlio d'arte: la sua famiglia possedeva un laboratorio di parrucche, tuttora in piena attività, e riforniva i camerini di teatri, cinema e televisioni. Con Scorsese, in particolare, aveva collaborato sia per Gangs of New York sia per Shutter Island, entrambi con Leonardo DiCaprio.