Meteo: il freddo artico porta altre nevicate

Meteo: il freddo artico porta altre nevicate

Aldobrando Tartaglia
Gennaio 11, 2017

L'aria gelida che è arrivata in Italia nei giorni della Befana sembra proprio che non voglia lasciare il nostro Paese.

MERCOLEDI 11 - Ultime isolate nevicate sulle coste di Marche, Abruzzo e Molise. La neve potrebbe cadere ancora nella giornata di Giovedì e Venerdì, soprattutto sulle Alpi e Prealpi, seppure di debole intensità.

E' ancora presto per individuare con esattezza le zone che verranno colpite: ciò che si evince dall'analisi dei principali modelli previsionali, è che questa nuova irruzione d'aria artica avrà direttrice più meridiana (Nord-Sud) rispetto alla precedente, quindi il freddo sarà decisamente meno intenso, frenato parzialmente dai rilievi alpini.

Si sta per concludere l'ondata di gelo che da diversi giorni attanaglia tutto lo Stivale, con nevicate abbondanti sulle regioni centro-meridionali. Asciutto ma freddo altrove. In particolare spiegano i meteorologi di Meteo.it, stanotte la vasta depressione indirizzerà nuova aria gelida oltre che sull'Adriatico, anche in Val Padana, con deboli nevicate a bassa quota possibili, oltre che sul medio e basso Adriatico, anche al Nord Ovest. La situazione piogge al Nord rimane ancora critica, ma all'opposto però: la siccità è molto alta e per vedere qualche pioggia bisognerà aspettare probabilmente metà mese.

Gran gelo su tutta Italia.

Anche sulla Liguria centrale si attiverà un flusso umido importante da SW responsabile nella notte e al mattino di alcune deboli nevicate oltre i 300-400m in Appennino e localmente anche a quote inferiori sul Genovesato. Temperature: massime in calo al Nord e regioni adriatiche, dove resteranno attorno allo zero.