Perquisizioni della Digos nel Lazio, un arresto

Perquisizioni della Digos nel Lazio, un arresto

Prospero Rigali
Gennaio 10, 2017

L'operazione antiterrorismo Black Flag ha portato a perquisizioni in tutto il Lazio nei confronti di sospettati di appartenere a organizzazioni terroristiche.

Nell'ambito dell'operazione e' stata eseguita una misura di custodia cautelare in carcere, nei confronti di un affiliato ad Ansar Al- Sharia, organizzazione libica considerata legata ad al Qaeda. Descritto come una persona "violenta" nei periodi di reclusione in carcere avrebbe urlato anche agli agenti "Vi taglio la testa se non mi accontentate". Altre notizie non sono state diramate perchè ancora in corso le perquisizioni. L'uomo si trova già in prigione, arrestato per reati che non hanno a che vedere col terrorismo.