Miur. Scuola, iscrizioni on line dal 16 gennaio al 6 febbraio

Miur. Scuola, iscrizioni on line dal 16 gennaio al 6 febbraio

Bruto Chiappetta
Gennaio 10, 2017

Gennaio non è solo il primo mese dell'anno secondo il calendario gregoriano, ma è anche il mese in cui le famiglie devono iniziare a pensare al futuro scolastico dei propri figli, in questo caso quello relativo all'anno 2017/2018.

Dalle 8.00 del 16 gennaio alle 20.00 del 6 febbraio 2017 sarà disponibile l'iscrizione all'istituto scelto per l'iscrizione alle classi prime della scuola primaria, della secondaria di I e II grado.

Utilizzando il web, inoltre, si potrà accedere alle iscrizioni ai corsi d'istruzione e formazione dei Centri di formazione professionale regionali relativi alle regioni Lazio, Liguria, Lombardia, Molise, Piemonte, Sicilia e Veneto. Ricordiamo che, per la scuola dell'infanzia, la domanda resta cartacea.

Per accedere al portale delle iscrizioni, chi possiede già una SPID, ossia una identità digitale, potrà usare quelle credenziali, senza dover effettuare il passaggio della registrazione online. L'iscrizione online sarà obbligatoria per le famiglie che sceglieranno la scuola statale, mentre sarà invece facoltativa per gli istituti paritari.

Per le famiglie delle zone colpite dal terremoto ci saranno azioni di supporto affinché possano svolgere la procedura on line con l'aiuto delle scuole e specifiche indicazioni che saranno comunicate nei prossimi giorni. Per approfondimenti, modalità di iscrizione e casi particolari si rimanda alla Circolare del Ministero dell'Istruzione - n. 10 del 15/11/2016. Per consentire alle famiglie di prendere confidenza con il sistema delle iscrizioni on line e per guidarle in tutte le fasi della domanda il Ministero ha previsto video tutorial, una 'mini guida', Faq che si potranno trovare sul portale dedicato.

La domanda di iscrizione potrà essere compilata per tutto il periodo fissato dal Miur e non c'è alcuna fretta: non è prevista alcuna precedenza temporale: in altre parole, le iscrizioni arrivate per prime non avranno alcuna priorità sulle altre.

Una volta effettuata la registrazione, la famiglia potrà presentare la domanda di iscrizione inserendo i dati dello studente e il codice identificativo della scuola prescelta, indicando fino a 3 scelte diverse.