Della Valle:

Della Valle: "Kalinic? Blindato con cluasola da 50 milioni"

Minervino Buccola
Dicembre 16, 2016

"Sapete poi come la penso su gennaio, non gira tanto in queste sessioni di mercato". Il patron viola Diego Della Valle infatti, ha di fatto blindato con una clausola da 50 milioni il beniamino di società e tifosi. Dopo il successo di ieri col Sassuolo i viola sembrano essersi del tutto ripresi: "Ci siamo, la Fiorentina sta tornando, ci attende un trittico micidiale, terrificante, perché sono tre partite una più difficile dell'altra però se l'atteggiamento è quello che stiamo vedendo da un mese a questa parte sono più che fiducioso".

In attesa di valutare eventuali mosse nel mercato di gennaio: "Ad ora stiamo bene così però se sarà necessario qualcosa faremo" ha ribadito Della Valle che sta preparando la presentazione del progetto del nuovo stadio (a fine gennaio) e il rientro ufficiale nel club di Giancarlo Antognoni che avverrà entro Natale o ai primi dell'anno. E a febbraio c'è l'Europa League: il Mönchengladbach, "temibile come tutte le squadre tedesche". "C'era ance il Manchester United ma ce la giocheremo alla pari anche contro di loro".

Ed eccoci dunque a Kalinic.

Andrea Della Valle, presidente onorario della Fiorentina, a margine della festa del settore giovanile viola ha parlato del futuro di Nikola Kalinic: "Kalinic lo abbiamo superblindato con una clausola di 50 milioni". Ma non finisce qui: lo stesso presidente ha ammesso che sta tentando di blindare più calciatori possibili, compreso Bernardeschi. "Quando diventano così forti arriva mezza Europa ma siamo abituati a difenderci".