Corsa per spegnere l'incendio: dalle fiamme spunta un corpo impiccato

Aldobrando Tartaglia
Dicembre 9, 2016

Sembrerebbe un uomo, forse l'affittuario dell'abitazione.

Tragedia nella notte. Per cause ancora al vaglio delle forze dell'ordine, nelle prime ore di giovedì è andata a fuoco una porzione di quadrifamiliare ad Annone Veneto in località Loncon, in via Piccinin. Si tratta di una persona di 56 anni che aveva preso in affitto l'alloggio. La presenza di una corda di nylon al collo dell'uomo non fa escludere agli investigatori l'ipotesi di un gesto autolesionistico.

I vigili del fuoco accorsi da Portogruaro, Motta di Livenza e Mestre hanno spento le fiamme, evitando il coinvolgimento delle attigue abitazioni. Del caso di sta occupando la Procura di Pordenone. Sul luogo personale del NIAT (Nuclei Investigativi Antincendi Territoriali) per indagare sulle cause dell'incendio, i carabinieri e il medico legale.