Rai1 trasmette la Prima della Scala il 7 dicembre 2016

Rai1 trasmette la Prima della Scala il 7 dicembre 2016

Quintino Maisto
Dicembre 2, 2016

Dell'evento si parla diffusamente da almeno un mese a questa parte sui giornali, a Milano dove coincide con la festa di Sant'Ambrogio, patrono della città, ma solo oggi è stato ufficialmente presentato, nel ridotto dei palchi, dal Sovrintendente Alexander Pereira alla presenza del Maestro Riccardo Chailly, del regista Alvis Hermanis, con le principali voci protagoniste: Maria José Siri (Cio-Cio-San), Bryan Hymel (Pinkerton) e Carlos Alvarez (Sharpless). Il 7 dicembre l'Opera sarà proiettata in diretta in 27 location, tutte a ingresso gratuito, tra cui: il teatro Dal Verme, la Galleria Vittorio Emanuele, il Muba, la Casa circondariale San Vittore, il refettorio Ambrosiano e la Casa della Carità. "E avremo allo stesso tempo un taglio nuovo di opera, bastante per tenere insieme una serata".

Con "Madama Butterfly", nella preziosa versione originale scritta per la Scala nel 1904, un'opera di Giacomo Puccini torna il 7 dicembre prossimo dopo 33 anni ad inaugurare la stagione del Teatro alla Scala. Fra le parodie, particolarmente divertenti le storie di Topolino come Paperina fanciulla del West del 1979, Paperino e la Piccola Butterfly del 1984 e Paperonbot del 1991 con uno zio Paperone che si sogna nei panni dell'imperatore della Cina che sottopone tre indovinelli alle candidate spose, o l'uccellino Woodstock dei Peanuts che salva una gara di pattinaggio fischiettando "O mio babbino caro".

Curata dal Centro di Produzione Tv Rai di Milano, per la trasmissione sono previste 12 telecamere in alta definizione, 40 microfoni nella buca d'orchestra e in palcoscenico, 20 radiomicrofoni dedicati ai solisti e al coro che serviranno per la trasmissione stereofonica e per la radiocronaca in diretta in onda su Radio3, con audio surround per le sale cinematografiche e con audio HD 5.1 per la TV. "L'intera squadra di ripresa infatti, composta da circa 50 persone tra cameraman, microfonisti, tecnici audio e video, entra in gioco progressivamente a partire da due settimane prima della prima". Questa, assicura, "sarà una versione più aspra e drammatica, oltre che teatralmente più eloquente". La rappresentazinoe sarà inotre disponibile anche via internet, sulla piattaforma Rai play.

"Oltre che su Rai 1, le riprese Rai di 'Madama Butterfly' saranno trasmesse in TV anche all'estero: in Francia, Germania e nei paesi di lingua francese e tedesca, dai canali ARTE e ZDF in differita con sottotitoli in francese e tedesco; in Svizzera, dove la Rsi presenterà l'opera in differita Tv e in diretta in una sala cinematografica; e ancora in diretta in Portogallo su Rtp, nella Repubblica Ceca su Ceska Televize, in Ungheria su Mtva". Oltre alla 'Madama Butterfly', il programma della stagione 2016/2017 di 'All'Opera' vede in cartellone capolavori come 'Le nozze di figaro', 'Tristano e Isotta', 'Manon Lescaut', 'La gazza ladra', 'Don Carlo', 'Il ratto del serraglio', il balletto 'Romeo e Giulietta'.