Pioli per la sfida Napoli-Inter

Pioli per la sfida Napoli-Inter

Minervino Buccola
Dicembre 2, 2016

Sul sogno Messi-Inter, lanciato ieri da Tronchetti Provera: "Sognare è bello, ma può essere pericoloso". Questo è l'obiettivo di Suning e di Thohir. "Hanno idee innovative e sono molto ambiziosi". Vogliamo fare le cose bene, vogliamo riportare l'Inter ai vertici del campionato e in Europa, abbiamo grandi ambizioni.

Tirando le somme su questo inizio di stagione: "Credo che in queste partite abbiamo fatto delle cose molto positive". Possiamo crescere ancora. Un futuro a medio-lungo termine con me?

"Ho a disposizione grande potenziale in tutti i reparti: è giusto che ci sia concorrenza, io sceglierò sempre in base alla condizioni e agli avversari".

L'anno scorso la partita si concluse con un emozionante 2-1 dove il Napoli fece la sua partita fino al sessantesimo circa, lasciando l'ultima mezz'ora in mano ai milanesi che dimostrarono di avere grinta e cuore, e nonostante l'uomo in meno sfiorarono più volte il pareggio.

Su Gabigol: "Giovane di qualità, sta lavorando bene per cercare di imparare il calcio italiano". Dobbiamo leggere meglio i momenti delle partite senza cambiare la nostra interpretazione. Restare lucidi e gestire bene la palla per rifiatare un attimo.

Mauro Icardi arriva al San Paolo, non come avrebbero voluto i tifosi azzurri: venerdì sera Napoli-Inter aprirà la 15° giornata di serie A e l'argentino scenderà sì in campo, ma con la consueta maglia nerazzurra. Joao Mario? È tecnico, ma sceglierò la squadra migliore per avere più soluzioni per vincere la partita.