Medici stanno per staccare spina: la piccola Marwa si sveglia

Medici stanno per staccare spina: la piccola Marwa si sveglia

Prospero Rigali
Dicembre 2, 2016

Sprofondata in un coma senza speranza a causa di importanti danni neurologici e a cui i medici volevano 'staccare la spina'. Il miracolo si è compiuto al Timone Hospital di Marsiglia.

La famiglia della piccola Marwa, di origini algerine, si era opposta alla decisione dei medici. Hanno lanciato una petizione su Facebook "Jamais sans Marwa" e con oltre 70mila raccolte sono andati in tribunale per chiedere una "estensione delle cure".

Le motivazioni addotte dai medici per spegnere il respiratore riguardano i danni neurologici subiti da Marwa, che non potrà mai camminare, mangiare o respirare autonomamente. Ed è stata proprio la loro tenacia che, alla fine, è stata premiata. Ma la cosa ancora più commovente è il video che il padre ha girato subito dopo che Marwa ha riaperto gli occhi. Ma appena 10 giorni dopo la sentenza la piccola guerriera è riemersa dal coma, guidata dalla voce del suo papà. A un sito locale l'uomo avrebbe detto: "Il suo trattamento continua, vediamo i progressi ogni giorno e ci danno grande speranza". Adesso la bambina riesce ad aprire e chiudere un occhio, ascolta la voce dei genitori e a volte reagisce e sorride ad essa.