Cessione Milan, Pier Silvio Berlusconi:

Cessione Milan, Pier Silvio Berlusconi: "Ci sono certezze sul closing"

Minervino Buccola
Dicembre 2, 2016

Pier Silvio Berlusconi conferma la data del closing in casa Milan: "Credo proprio che il 13 dicembre sarà un giorno cruciale". Sul passaggio del Milan nelle mani cinesi l'ad di Mediaset ha mostrato ottimismo: "Se tutto va come deve andare, e non vedo perché no, mi sembra che ci siano delle certezze".

Il Cavaliere non avrebbe mai voluto vendere il Milan ("Perché è una vicenda di cuore", sottolinea Pier Silvio), ma le circostanze lo hanno spinto verso questa direzione: "Ha deciso così ed è giusto così", afferma l'amministratore delegato di Mediaset. Ecco le sue parole all'Ansa a margine della presentazione della fiction sulla vita di Papa Francesco che andrà in onda su Canale 5 il prossimo 8 dicembre: "Non lo so se lo farà il presidente onorario".

Una battuta Pier Silvio l'ha rilasciata anche sul sorprendente Milan, oggi secondo in classifica: "Mi stupisce, ma lo merita, sta facendo un buon campionato".

"Dopo tanti anni é giusto così". Io non lo farei, ma perche'?

"Con Vivendi c'è stato un interim management di quattro mesi: si parla sempre di Premium, ma si trattava di un accordo molto più ampio", ha detto, aggiungendo che si tratta di "un accordo assolutamente vincolante, ma i legali non mi permettono di dire di più visto che avremo una udienza in marzo".

"Il mondo del calcio è cambiato, purtroppo il calcio italiano non è in una situazione facile".