Saldo IMU e TASI, acconto IVA: lo scadenzario fiscale di dicembre

Saldo IMU e TASI, acconto IVA: lo scadenzario fiscale di dicembre

Bruto Chiappetta
Novembre 30, 2016

Le aliquote da considerare per il calcolo delle seconde rate di Imu e Tasi dovrebbero le stesse che sono state utilizzate per i calcoli degli acconti, considerando anche il fatto che la scorsa Legge di Stabilità aveva congelato le aliquote per tutto quest'anno.

In ogni caso, con Il Sole 24 Ore di mercoledì 30 novembre i lettori avranno a disposizione (su carta o online per gli abbonati digitali) una guida completa al versamento del saldo.

Entro giovedì 15 dicembre 2016 devono essere emesse le fatture differite relative a beni consegnati o spediti nel mese solare precedente e che risultino da documento di trasporto o da altro documento utile all'individuazione delle parti contraenti. Toccherà adempiere al pagament o dell'Imu, ovvero l'Imposta municipale unica e della Tasi, ovvero il Tributo per i servizi indivisibili, delle imposte comunali relative agli immobili di loro proprietà e dei servizi del proprio comune di residenza. L'IMU non si applica all'abitazione principale e relative pertinenze (ad eccezione degli immobili di categoria A1, A8 e A9).

L'ultimo adempimento fiscale dell'anno riguarda infine il versamento dell'acconto IVA, che i titolari di partita IVA devono versare entro il 27 dicembre 2016. Pare che le due imposte, siano state abrogate anche per le abitazioni assegnate al coniuge separato, per quelle occupate da dipendenti delle forze dell'ordine per gli italiani residenti all'estero per un periodo continuativo, su base annua di almeno 6 mesi.

Anziani e disabili godono invece non pagano più la Tasi se sono ricoverati e dimorano stabilmente in case di riposo e case di cura che sono proprietari di una propria casa, ma l'esenzione vale solo a patto che l'immobile in questione non sia locata, ma continuano a pagare l'Imu.

Si ripresenta puntuale il prossimo 16 dicembre l'appuntamento per i versamenti del saldo per Imu e Tasi per le persone fisiche e le imprese.