Pippo Baudo a processo, diffamò Dama Bianca

Pippo Baudo a processo, diffamò Dama Bianca

Prospero Rigali
Novembre 30, 2016

Si tratta di Pippo Baudo.

Pippo Baudo è stato rinviato a giudizio per diffamazione nei confronti della 'Dama bianca', tale Federica Gagliardi, arrestata nel 2014 all'aeroporto di Fiumicino perché trovata in possesso di 24 kg. di cocaina, e condannata a Napoli a 3 anni e 4 mesi in primo grado.

Baudo ha parlato della donna in tre trasmissioni diverse, alla Vita in diretta (18 marzo 2014), nel corso di una intervista radiofonica a Radio24 due giorni dopo, ed infine il 9 aprile del 2014, alla trasmissione "Le invasioni barbariche". A riportare la notizia è stata l'Ansa, che ha inoltre aggiunto che il processo è stato fissato per il 21 febbraio 2018. Il presentatore tv, in tre trasmissioni, su Rai Uno, La 7 e Radio 24, espresse giudizi pesanti nei confronti della Gagliardi.

L'ex conduttore di Canzonissima, Domenica in, Fantastico, Festival di Sanremo e tanti altri programmi che hanno fatto la storia della televisione italiana definì la Gagliardi con epiteti offensivi, compreso quello di prostituta. La vicenda della Dama Bianca risale a qualche mese prima, dallo studio gli chiedono un commento, lui s'innervosite e risponde senza mezzi termini: "Signore, mamme, papà, i nostri figli minorenni si drogano, perdono la testa, si iniettano l'eroina, la fumano, l'eroina (...). Avete letto recentemente sui giornali una ragazza soprannominata la dama bianca, una ragazza che seguiva politici all'estero, era impegnata addirittura alla Regione a Roma, ebbene l'hanno beccata a Fiumicino con 25 chilogrammi di cocaina..." Nel giudizio di oggi la Gagliardi era costituita parte civile assistito dall'avvocato Nicola Capozzoli, mentre Baudo era assistito dagli avvocati Jacopo Pensa e Fabrizio Siggia. La donna era già saltata all'occhio attento dei media quando nel 2010 accompagnò al G8 in Canada Silvio Berlusconi, all'epoca presidente del Consiglio.

Ma chi è la Dama Bianca?

"Delinquente", chiosò il presentatore.