Giudice Sportivo: fermato Cacciatore, 3 stop per il Palermo

Giudice Sportivo: fermato Cacciatore, 3 stop per il Palermo

Bruto Chiappetta
Novembre 30, 2016

Il Giudice Sportivo, dott Gerardo Mastrandrea, ha sanzionato la Roma con un'ammenda di 40.000 euro per gli scontri provocati dai sostenitori giallorossi in occasione di Atalanta-Roma del 20 novembre scorso.

La sanzione più grave è stata inflitta al terzino del Chievo Verona, Fabrizio Cacciatore, reo "di aver, al 44° del secondo tempo, a seguito di un provvedimento tecnico dell'arbitro, proferito un'espressione irriguardosa nei confronti del medesimo".

GONZALEZ CASTRO Giancarlo (Palermo): per avere commesso un intervento falloso su unavversario in possesso di una chiara occasione da rete. 12 comma 3 CGS.

Per il sodalizio giallorosso, un turno di stop per Lopez per comportamento scorretto nei confronti di un avversario, tesserato già diffidato (V sanzione).

GASTALDELLO Daniele (Bologna): per comportamento scorretto nei confronti di unavversario; già diffidato (Quinta sanzione).

Ammenda di € 2.000,00: alla Soc. CROTONE per avere suoi sostenitori, al 40° del primo tempo, intonato coro offensivo nei confronti delle istituzioni sportive. Il Napoli non potrà disporre di Dries Mertens nell'anticipo del San Paolo contro l'Inter, mentre l'Atalanta dovrà sfidare la Juventus senza il proprio regista Gagliardini.

CIOFANI Matteo (Frosinone): per comportamento non regolamentare in campo; già diffidato (Quinta sanzione).