Discesa Val d'Isere: In prova brilla Jansrud, 12esimo Kung

Discesa Val d'Isere: In prova brilla Jansrud, 12esimo Kung

Minervino Buccola
Novembre 30, 2016

Oggi la seconda prova, mentre la gara sarà sabato; domani il superG e domenica il gigante, tutte gare che si recuperano dopo il forfeit di Beaver Creek.

Sulla Oreiller-Killy, in Val d'Isere, si è disputata la prima prova di discesa di sci alpino.

In gigante, invece, ci sono Roberto Nani, Florian Eisath, Manfred Moelgg, Riccardo Tonetti, Luca De Aliprandini e Dominik Paris, con la possibilità che anche Giovanni Borsotti e Peter Fill potrebbero decidere in extremis di parteciparvi. Terzo, l'altro scandinavo, Aleksandr Aamodt Kilde, con 40 centesimi di ritardo e quarto un sorprendente Mattia Casse, pur partito con il pettorale 46, che ha saputo contenere il distacco in 52 centesimi. Dietro di lui c'è un'altra sorpresa, il francese Blaise Giezendanner, quinto a 55 centesimi da Jansrud.

Dodicesimo e tredicesimo altri due rientranti, lo svizzero Patrick Küng e il norvegese Aksel Lund Svindal, un altro big al rientro da infortunio è lo svizzero Beat Feuz, venticinquesimo, così come Hannes Reichelt, sessantatreesimo. "Undicesimo Innerhofer a 95/100, 15° Paris a 1" 36, Buzzi 19° a 1" 67.