Terremoto oggi, forte scossa nelle Marche e in Umbria

Terremoto oggi, forte scossa nelle Marche e in Umbria

Aldobrando Tartaglia
Novembre 22, 2016

Vigili del fuoco e protezione civile sono dovuti intervenire per arginare l'acqua che ha invaso alcuni campi e soprattutto stava mettendo a rischio alcuni animali all'interno di una stalla. Non ci sono state segnalazioni di nuovi crolli. I tecnici non escludono che il fenomeno sia legato al sisma, come gia' successo in anni passati per altre crisi sismiche. Il servizio bus li trasporta con gli insegnanti, in caso di pioggia in un palasport.

Prosegue la sequenza sismica di scosse di terremoto in Umbria, Marche e Lazio, dopo il forte evento di magnitudo 6.5 avvenuto a Norcia domenica 30 ottobre alle ore 7:40.

Ben 61 sono invece i municipi inagibili (33 nella provincia di Macerata, 7 di Fermo, 18 di Ascoli Piceno e 3 di Ancona).

Nella notte sono state circa 15 le scosse di terremoto (di magnitudo non inferiore a 2) registrate da mezzanotte nel Centro Italia.

L'area coinvolta, quella tra Norcia (Perugia) e Castelsantangelo sul Nera (Macerata), è la stessa che dal 24 agosto scorso registra uno sciame sismico continuo.

Secondo le prime informazioni fatte trapelare dall'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia la scossa avrebbe avuto una magnitudo pari a 3.9.