Rissa al Parlamento Europeo a Strasburgo, deputato Woolfe ricoverato

Rissa al Parlamento Europeo a Strasburgo, deputato Woolfe ricoverato

Prospera Giambalvo
Ottobre 7, 2016

Allarme rientrato per l'eurodeputato britannico dell'Ukip, Steven Woolfe, ricoverato in ospedale a Strasburgo dopo una scazzottata con un compagno di partito.

Le dichiarazioni di Banks, che ha donato nel 2014 circa 1 milione di sterline per il partito anti-UE, arrivano dopo l'incidente in cui e' stato coinvolto Steven Woolfe, parlamentare europeo del partito, che è stato ferito da un collega durante una rissa nella sede del Parlamento europeo di Strasburgo. Lo riporta il Guardian online citando fonti mediche secondo le quali le sue condizioni "stanno migliorando". La notizia è stata diffusa da Nigel Farage, tornato a essere da ieri leader ad interim del partito e anch'egli eurodeputato. Il candidato in corsa a guidare il partito United Kingdom Independence Party, dopo le dimissioni di Diane James, salita a guidare il partito soltanto 18 giorni fa, sarebbe crollato mezz'ora dopo il colpo. Sempre al Telegraph, Nigel Farageha detto che le condizioni di Woolfe sono "leggermente migliorate" e che si sta recando in ospedale per fargli visita. Durante la lite, Woolfe ha ricevuto un pungo in faccia da Hookem e ha sbattuto la testa contro un oggetto metallico, probabilmente l'infisso di una finestra. Anche se si è evitata la tragedia questo episodio è il segno di una guerra aperta su tutto all'interno del partito che dopo il referendum sulla Brexit ha perso la sua ragione sociale. A riportarlo è il Guardian precisando che la polizia francese non ha comunque registrato finora denunce a suo carico e non ha aperto ufficialmente un'indagine su di lui.

Farage, che inizialmente aveva detto di non volere riprendere lo scettro, ma 'alla fine mi hanno trascinato indietro', ha scherzato oggi l'ex leader carismatico dell'Ukip.