Bimba ingerisce metallo contenuto in una merendina: ricoverata in ospedale sotto osservazione

Bimba ingerisce metallo contenuto in una merendina: ricoverata in ospedale sotto osservazione

Prospera Giambalvo
Ottobre 7, 2016

Sara' dimessa domani la bambina di 16 mesi di Montecorvino Rovella (SALERNO) che e' stata ricoverata nell'ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d'Aragona di SALERNO per aver ingerito un pezzo di metallo trovato in una merendina che stava mangiando. La piccola era in casa con i genitori quando ha cominciato a sentirsi male. Ora le sue condizioni sono buone anche se è stato riscontrato un corpo estraneo nel corpicino, ma resta sotto osservazione nel reparto di chirurgia pediatrica. Immediata la denuncia dei genitori ai carabinieri i quali, in seguito ai primi accertamenti hanno potuto appurare che l'alimento era parte di un pacco da dieci pezzi di merendine acquistato dal papà della piccola, come precedentemente anticipato, presso un discount del comune in cui vivono ovvero Montecorvino Rovella.

Gli uomini dell'arma hanno trovato e sequestrato otto confezioni analoghe.