Nuovo video hard in rete: Selvaggia Lucarelli contro un giovane di Pozzuoli

Nuovo video hard in rete: Selvaggia Lucarelli contro un giovane di Pozzuoli

Saba Mula
Settembre 27, 2016

"La morte di Tiziana Cantone non ha insegnato nulla perché, in queste ore, sta circolando su watsapp un video in cui si vede chiaramente un rapporto orale tra una ragazza, riconoscibilissima, e il suo partner". Il video che la riprende in una scena intima con un maschio che sembra di qualche anno più grande di lei, è intanto già virale su Whatsapp.

"Come promesso ieri, stamattina sono andata alla polizia postale di Milano". Alcuni agenti specializzati, diretti dal vicequestore Pasquale Toscano, sono al lavoro. Saranno presto rintracciati, anche se l'indagine appena avviata procederà con l'inevitabile garbo richiesto dalla vicenda. Adesso si teme per la ragazzina, che da quanto appreso, nemmeno sapeva di essere ripresa. Dall'altra un post di un altro giovane di Pozzuoli che, commentando il video della donna che dice di aver conosciuto, la deride e poi la insulta in malo modo. "Mi rivolgerò a uno psicologo e a un avvocato".

"Purtroppo ancora non ci si è resi conto della gravità di certi comportamenti irresponsabili come quello di far circolare o, peggio ancora, mettere in rete video che dovrebbero restare privati a meno che non ci sia la volontà di renderli pubblici" ha aggiunto Borrelli annunciando che con Simioli ha segnalato l'intera vicenda ale autorità preposte e allertato il Sindaco di Pozzuoli per attivare i servizi sociali.

La protagonista femminile del video sarebbe una studentessa di 19 anni di Pozzuoli. Il primo cittadino ha definito l'episodio "raccapricciante", spiegando che "cyberbullismo e mancanza di rispetto totale hanno preso il sopravvento".

In particolare la Lucarelli ha analizzato una recente intervista che Davide Chello ha rilasciato su Cronaca Flegrea, e nella quale dava una personale motivazione a ciò che aveva fatto.