Lazio, emergenza a centrocampo: si pensa allo svincolato Raul Meireles

Lazio, emergenza a centrocampo: si pensa allo svincolato Raul Meireles

Minervino Buccola
Settembre 27, 2016

Gli accertamenti cui l'argentino verrà sottoposto nella giornata di lunedì riveleranno l'entità dell'infortunio del centrocampista anche se in casa Lazio si teme possa trattarsi di uno strappo al solito polpaccio sinistro. "Sull'infortunio Biglia è proprio il capitano biancoceleste a dire la sua:" Se i dottori mi dicono che è tutto ok io mi fido, stavolta starò fermo, mi riposerò e rientrerò soltanto quando sarò al 100%". Il suo agente Enzo Montepaone ha però affidato a Twitter la risposta alle tante critiche sul suo assistito: "Fragile?".

Lucas Biglia starà lontano dai campi a lungo. I moduli proposti da Inzaghi infatti prevedono un centrocampo a 3 o 5, nel quale il perno centrale deve essere per forza un giocatore tecnico, in grado di dirigere tutta l'orchestra. "Sì, 110 partite, più il mondiale 2014, più due coppe America in tre anni, in quanti lo hanno fatto?" Biglia è una pedina fondamentale nello scacchiere biancoceleste, la sua assenza si era fatta sentire, eccome, contro il Milan.

Se le sensazioni fossero confermate, l'argentino dovrebbe osservare un periodo di riposo della durata di tre mesi, il che significherebbe 2016 praticamente finito con l'arrivederci al prossimo anno.