GoPro annuncia Karma, il suo drone ripiegabile

GoPro annuncia Karma, il suo drone ripiegabile

Saba Mula
Settembre 21, 2016

Cominciamo col dire che il Karma è un quadricottero con bracci pieghevoli, il che lo rende un drone estremamente compatto e quindi comodo da trasportare nell'apposito case, basti pensare che le dimensioni quando è aperto, ossia 303 mm di lunghezza x 411 mm di larghezza x 117 mm di altezza (senza eliche), diventano, una volta chiuso, 365,2 mm x 224,3 mm x 89,9 mm. Il lancio del drone da parte di GoPro segue peraltro la decisione della stessa DJI (attualmente il principale produttore mondiale di droni) di non supportare più le videocamere della casa americana, ma solo quelle di propria produzione, mentre 3D Robotics, altro importante marchio del settore, promuove l'utilizzo di una videocamera realizzata da Sony. Naturalmente ci si agganciano la GoPro Hero 5 o la 5 Session, per un prezzo complessivo di 999 dollari nel primo caso, e di 1099 nel secondo (la cifra singola per il drone è di 799 dollari). Il caricabatterie funziona ovviamente anche per caricare del controller (circa 2 ore e mezzo di tempo) e del Karma Grip (2 ore). Da evidenziare che la gimbal può essere rimossa per diventare un handheld Gimbal manuale (Karma Grip) che permette agli utenti di effettuare riprese stabilizzate in ogni frangente. La batteria rimovibile da 5.100 mAh offre fino a 20 minuti di volo. In questo modo le riprese video non saranno ad esclusivo appannaggio del papà appassionato di riprese aeree, ma anche di tutta la famiglia, in tante occasioni come escursioni Ideale per escursioni, uscite in bicicletta o gite nel parco. Riguardo la prima, ovvero la Hero 5 Black, questa come già anticipato potrà essere acquistata il prossimo mese al costo di 399 dollari; si tratta di una videocamera subacquea fino a dieci metri, e può anche riprendere in 4k. Il prezzo di vendita è di 869,99 € e arriverà per il 23 di ottobre. "Non facciamo prodotti, siamo una compagnia che si basa sulla condivisione delle esperienza". Karma, esteticamente anche molto piacevole, dispone di una particolare gimbal a tre assi sul lato frontale che permette di inserire e stabilizzare l'action cam GoPro Hero.

GoPro irrompe nuovamente sul mercato con due nuovi gioiellini che promettono spettacolo.