Doping: Il Tas rinvia ad ottobre verdetto su Sharapova

Minervino Buccola
Settembre 20, 2016

Maria Sharapova dovrà ancora pazientare.

A Marzo la cinque volte campionessa Slam, 29 anni, aveva annunciato di essere risultata positiva al Meldonium nel corso degli Australian Open.

Il Tribunale arbitrale dello sport fa sapere che la decisione definitiva sul ricorso in appello della tennista Maria Sharapova contro la squalifica di due anni verrà presa nella prima settimana di ottobre. In assenza di verdetto era stata costretta a rinunciare a Rio 2016. La Wada ritiene che il farmaco sia un modulatore metabolico che aumenta la resistenza degli atleti e riduce il tempo di riabilitazione dopo gli infortuni.