Samsung Galaxy Note 7: aggiornamento dal 20 settembre per evitare nuove esplosioni

Samsung Galaxy Note 7: aggiornamento dal 20 settembre per evitare nuove esplosioni

Saba Mula
Settembre 14, 2016

Ossia una funzionalita' che permette di rendere inutilizzabile il dispositivo da remoto, obbligando cosi' gli utenti a farselo cambiare.

Il blocco delle vendite è stato deciso dieci giorni fa dopo i casi di esplosione.

Galaxy A3 (2015), modello SM-A300FU, non è di certo un terminale giovane ma, anche stavolta, Samsung ha mantenuto le sue promesse in merito al processo di aggiornamento al nuovo sistema operativo Android Marshmallow, giunto ora a bordo di un terminale rilasciato allo scadere del 2014 e di certo non più al top della categoria. Un supporto molto atteso, in quanto risulta che sempre meno persone acquistano dispositivi Windows Phone e, chi ne ha uno, sceglie di passare ad uno smartphone Android, in particolare Samsung Galaxy. A New York un bambino e' rimasto ferito perche' il Samsung Galaxy Note 7 e' esploso mentre guardava dei video. Si ricorda che Samsung prevede di iniziare ad inviare i nuovi lotti dei Galaxy Note 7 immuni dal difetto nella settimana del 19 settembre prossimo. In rete circola una notizia - non confermata dall'azienda e nata da un post su Reddit - secondo la quale la società avrebbe in mente di "uccidere" a distanza i dispositivi con il "kill switch". Il sistema e' presente anche sull'iPhone ed e' considerato l'ultima possibilità.

Samsung Galaxy Note 7 spento con 'kill switch' o modificando software. L'aggiornamento dovrebbe essere disponibile dal 20 settembre per il clienti sud-coreani. E nei giorni scorsi ha fatto nuovamente appello per la restituzione. Inoltre, l'app aiuta a cercare le applicazioni installata nel dispositivo da cui si sta passando al nuovo Galaxy, o suggerisce delle applicazioni simili disponibili su Google Play nel caso non fosse disponibile la stessa. Gli analisti hanno calcolato che il problema batteria costerà a Samsung circa 1 miliardo di dollari, ma le stime potrebbero salire.