Banca Finnat, utile in leggero calo nel primo semestre 2016

Bruto Chiappetta
Agosto 3, 2016

Guadagna in Borsa anche in Estate.

Banca Finnat a Piazza Affari sta segnando una progressione dell'1,66%. Scarica gratuitamente il nuovissimo ebook "10 Titoli da Comprare sotto l'Ombrellone" Clicca qui per ricevere la tua copia in omaggio.

In forte flessione il margine di interesse, che cala del 24,3% a 3,78 milioni, risentendo della dinamica negativa dei tassi. Analogamente si è registrato un incremento sia dell'utile lordo consolidato, che è passato dai 44,5 milioni di euro del primo semestre 2015 a 70,3 milioni di euro al 30 giugno 2016 (+57,9%) che dell'utile netto consolidato, passato da 30,1 milioni di euro del primo semestre 2015 a 48 milioni di euro al 30 giugno 2016 (+59,1%). Il margine di intermediazione si conferma sui 30 milioni di euro (30,9 milioni nel I semestre 2015), le commissioni nette si attestano a 20,75 milioni (21,59 milioni). La crescita di questa voce è da attribuire principalmente all'incremento delle attività core della Banca; i crediti per cessioni del quinto sono cresciuti di 186,9 milioni di euro attestandosi a 2,1 miliardi con una crescita del 9,8% rispetto al precedente esercizio.

- I Dividendi percepiti su investimenti finanziari crescono del 29,2%, ad € 2,282 milioni dai precedenti € 1,766 milioni.

- I Costi operativi raggiungono i 23 milioni dai precedenti € 22,58 milioni.