Frutta e verdura: 8 porzioni per essere più felici

Frutta e verdura: 8 porzioni per essere più felici

Prospero Rigali
Luglio 14, 2016

Secondo lo studio, le persone che hanno modificato le proprie abitudini alimentari passando da una dieta giornaliera quasi priva di frutta e verdura a 8 porzioni al giorno hanno avuto un aumento di soddisfazione pari a quando si passa dallo stato disoccupazione a quello di occupazione.

Sono pronti a giurarlo i ricercatori inglesi dell'Università di Warwick, che in uno studio pubblicato sull'American Journal of Public Health hanno analizzato per la prima volta le ricadute sul benessere psicologico del consumo di frutta e verdura. Ai test sono stati coinvolti 12.385 partecipanti adulti ai quali è stato chiesto di tenere un diario alimentare per diversi anni, nell'ambito del Household, Income, and Labour Dynamics in Australia Survey. I ricercatori sostengono che mangiare frutta e verdura oltre a proteggere l'organismo dai rischi di rtumore o malattie cardiovascolari aumenta i livelli di felicità.

La ricerca evidenzia che consumare fino a otto porzioni al giorno di frutta o verdura contribuisca, in modo proporzionale, a migliorare l'umore. Frutta e verdura oltre ad avere delle complete proprietà nutrienti, sono anche "allegramente" colorati, grazie al contenuto di carotenoidi, un gruppo di antiossidanti che regala a frutta e ortaggi i caratteristici colori. Si è tenuto conto anche di altri parametri come del cambio casa, di reddito e di lavoro. Proprio così: mangiare frutta e verdura regolarmente non solo mantiene in linea, protegge dai tumori, preserva la salute del nostro cuore e ci dà un bel po' di frescura in questi giorni di afa intensa, ma ci renderebbe anche più felici. "Lo stimolo delle persone a mangiare cibi sani è indebolito dal fatto che i benefici fisici, per la salute, come la protezione contro il cancro, si avvertono decenni più tardi", ha dichiarato Andrew Oswald, uno dei ricercatori che ha condotto lo studio. E, ancora, l'aumento di benessere è cresciuto in modo incrementale a ogni porzione extra di frutta e verdura.