Il Trono di Spade 7

Il Trono di Spade 7

Quintino Maisto
Luglio 9, 2016

Pessime notizie per tutti i fan della serie televisiva "Il Trono di Spade". Weiss, in un recente podcast, hanno spiegato che la produzione inizierà più tardi del previsto perché si devono aspettare le condizioni meteo più adatte per rappresentare nel migliore dei modi l'arrivo dell'inverno, annunciato nel finale della sesta stagione. Stiamo iniziando un po' più tardi del previsto perché alla fine della sesta stagione l'inverno è arrivato e questo significa che tempi soleggiati non aiutano davvero ai nostri scopi. Ma forse l'utilizzo massiccio della computer grafica inciderebbe in modo troppo negativo sul budget della serie. L'inizio delle riprese dei nuovi episodi è stato posticipato di qualche settimana.

Per ora non si sa quindi se Il trono di spade ritornerà in primavera e nemmeno da quanti episodi saranno composte le prossime due stagioni. Oltre i già conosciuti (per i fan della serie) Alan Taylor, Jeremy Podeswa e Mark Mylod, avremo l'esordio nel mondo de "Il Trono di Spade" per Matt Shakman, famoso nell'ambiente delle serie televisive soprattutto per lo show "C'è sempre il sole a Philadelfia" di cui ha diretto ben trentanove puntate.